giovedì 28 febbraio 2013

Crackers all’arancia e salvia


Eccomi, di nuovo in pista dopo giorni di lotta per la sopravvivenza! Ho avuto per più di una settimana una super influenza con febbre altissima, ma ora ne sono fuori con l’aiuto del brodo di pollo e una buona dose di antibiotici purtroppo.
Vi propongo questi crackers molto gustosi con un retrogusto di arancia gradevolissimo (si può variare con limone o altre spezie per cambiare i profumi)


Farina 1 kg
Latte 500 ml
Lievito di birra 15gr
Malto 10gr
Olio evo 50gr
Sale 15gr
Trito sottile di salvia
Buccia di un’arancia
Disporre la farina a fontana, mescolarvi il trito di salvia e la buccia di un’arancia grattata con il microplane, aggiungere il latte stiepidito in cui abbiamo fatto sciogliere il lievito, aggiungere anche il malto (io uso quello d’orzo), l’olio ed in ultimo il sale.
Impastare bene per 10 minuti, l’impasto deve risultare asciutto, copriamo con la pellicola e lasciamo riposare per 1 ora circa.
Stendiamo l’impasto piuttosto sottile  e tagliamolo nelle forme che preferiamo, lasciamo riposare per altri 10 min, poi inforniamo a 180° per 5/6 minuti.
Con la forma che ho scelto io tipo frappe ho dovuto fare 8 infornate.
Fate sempre attenzione alla cottura perché ci vuole veramente poco a farli"ben cotti"!

5 commenti:

laurina ha detto...

Ma che bella ricetta!!!complimenti

Manù ha detto...

Che dire...veramente sfiziosi!

Malgorzata Wojtkowska ha detto...

Li ho fatti con l'aiuto di Ivona:-)
Buonissimi, profumatissimi, FACILISSIMI!

Elisabetta duechiacchiereinpadella ha detto...

Che bello, abbracciami forte Ivona!!!

Dann CucinaAmoreMio ha detto...

Ciao, sono dìstrutta ma il corso é stato veramente molto interessante e ci dobbiamo organizzare per una pizza.
Vado a vedere il blog di Nuvola.
Ciao.
Dann

Posta un commento