domenica 13 gennaio 2013

Risotto al mandarino con chicchi di melagrana

 
Noi adoriamo il riso, lo avrete capito, per cui eccovi un’altra ricettina  molto sfiziosa, e molto stagionale!




2 hg di riso carnaroli
cipolla
brodo vegetale (home made)
il succo di 3 mandarini (ce ne vuole più o meno uno per ogni etto di riso)
le zeste di un mandarino
1 cucchiaio di panna (io la sostituisco con crema d’avena o latte di riso)
chicchi di melagrana

Con un fondo di olio evo e cipolla tostiamo il riso e cominciamo a cuocere di mestolo in mestolo con il brodo vegetale, a metà cottura  uniamo il succo dei mandarini e continuiamo a cuocere, verso la fine aggiungiamo la crema d’avena (o panna se preferite), poi,  a fuoco spento, le zeste del mandarino per dare un retrogusto agrumato e i chicchi di melagrana. Per chi lo gradisce una generosa spolverata di pepe bianco. Le bollicine sono graditissime con questo piatto!

4 commenti:

Malgorzata Wojtkowska ha detto...

E buonissimo!! Il mio preferito! Bollicine, si! Aggungerei un dettaglio - un bel ragazzo brasiliano:-)
Piatto seducente!

Elisabetta duechiacchiereinpadella ha detto...

Ah,ah,ah!!!Ti auguro una bella serata allora!

Malgorzata Wojtkowska ha detto...

In questo clima e stato difficile trovare una melagrana, immagina un brasiliano:-)
Esquimesi quanti ne vuoi:-)

Virginie ha detto...

Ciao Elisabetta, complimenti questo risotto sembra delizioso!:)

Posta un commento