giovedì 7 febbraio 2013

Vellutata di Ceci e Baccalà..a Cetara


Cetara...un altro piccolo angolo della costiera amalfitana, stupenda..."se sa putesse vedé"...è si perché con il terrore di rimanere incastrati nel traffico come solo nelle costiere può succedere, ci sono andata sempre e solo leggerissimamente fuori stagione e quindi ho sempre trovato fulmini e saette!! Per fortuna c'è sempre il salvagente culinario a sollevare gli animi, di solito è il risto "acqua pazza", ma stavolta era chiuso per ferie! Destino ha voluto che cascassimo dentro "il convento", non ho fatto in tempo a fotografare i piatti (Ale si vergognava), ma uno ci sono riuscita, che bontà...


La vellutata di ceci con bocconcini di baccalà fritto, un filo d'olio e prezzemolo.
il baccalà era qualcosa di incredibile, ancora croccante nonostante l'immersione nella vellutata,
da riprovare!!
 

4 commenti:

Malgorzata Wojtkowska ha detto...

Posso sostituire baccala con un altro tipo di pesce? Qui non lo trovo sicuramente...:-(

laurina ha detto...

Buona...non l'ho mai mangiata complimenti per il tuo blog,ho un piccolo regalo per te sul mio blog alla pag. regali vieni a prenderlo spero ti faccia piacere ciao

Elisabetta duechiacchiereinpadella ha detto...

Perdono sono stata assente per un'influenza assurda! Puoi provare con il branzino o col merluzzo, poi se vuoi un piatto gustosissimo usa le code di gambero!

Elisabetta duechiacchiereinpadella ha detto...

Grazie Laurina, molto gradito....è il mio primo blogregalo!!

Posta un commento